s5 logo

Leggere, un modo per crescere ed evolversi in totale relax
Scritto da  Emy Farella Mercoledì, 11 Marzo 2015
Vota questo articolo
(4 Voti)

Non c'è evoluzione senza conoscenza. 
Non c'è conoscenza senza un buon libro.

Leggere e studiare potrà aiutarti ad ampliare la mente, acquisire nuove abilità e tecniche, comprendere, migliorare; può anche essere semplicemente un modo per rilassarsi e distogliere l'attenzione dal mondo circostante ed entrare in contatto con se stessi.

leggere

Ho sempre amato i libri fin da piccola, immergermi in quel mondo magico mi dava gioia, divoravo libri enormi in pochissimi giorni, a volte rimanevo rinchiusa in camera a leggere per ore, dimenticandomi anche di mangiare.

Crescendo sono sempre riuscita a ritagliarmi una buona parte della giornata per leggere, nonostante gli impegni prima scolastici, poi lavorativi, finché un bel giorno è nata mia figlia ed ho dovuto fare una lunga pausa: il tempo a mia disposizione era molto ridotto e leggere con lei era impossibile perché qualunque cosa avessi tra le mani me la strappava per giocarci... (monella!). Così ho riposto i miei cari libri nella parte più alta della libreria (lontani da mani distruttrici) e lì sono rimasti per lungo tempo.

Ero ormai rassegnata.

Poi però, quando mi sono finalmente convinta a comprare il mio primo ebook reader, tutto è cambiato! 
Ho iniziato, ancora un po' scettica, con il più economico e piccolo che ci fosse sul mercato, un Trekstor Pyrus MINI

treckstore mini

Trekstor Pyrus MINI Lettore e-book

Memoria: 2 GB
Risoluzione: 600 x 800
Tipo: 4.3" E Ink
Dimensione prodotto: 8,5 x 0,9 x 12,8 cm
Peso: 111 g

 

Devo dire il suo lavoro lo ha fatto egregiamente, non mi posso assolutamente lamentare, temevo fosse troppo piccolo ma impostando la grandezza del carattere al punto giusto è stato un ottimo strumento di lettura per i primi tempi. 

Poi però, entusiasta di ritrovare i miei amati libri e ormai convinta sostenitrice della lettura digitale, ho deciso di viziarmi un po' e passare ad un modello più grande, con touchscreen e retroilluminazione, quindi ho preso un Kobo Glo

koboglo

KOBO GLO Lettore e-book

Caratteristiche: Touch screen, Wi-Fi
Memoria:2 GB
Risoluzione:1024 x 758
Tipo: 6" E Ink
Vita media batteria: 55 ore
Dimensione prodotto:11,4 x 15,7 x 1 cm
Peso:186 g

 

E' stato amore a primo utilizzo. Fantastico. Ancora oggi il Kobo Glo è il mio fedelissimo amico di lettura, lo porto sempre con me, dovunque. Finalmente, anche in presenza della mia bimba, leggere è diventato un piacere! Non ha mostrato particolare interesse per questo oggetto "tutto nero e noioso", quindi posso stare tranquilla.
Me lo porto sempre anche al parco: lei gioca, corre, sta con gli altri bimbi ed io leggo e la tengo d'occhio allo stesso tempo; se c'è bisogno di metterlo via lo lascio in standby e in un secondo è già in tasca o in borsa. Tra l'altro è indistruttubile

Ammetto che all'inizio ero indecisa tra il Kobo ed il famosissimo Kindle Paperwhite, che, a detta di tutti, è spettacolare, probabilmente un giorno prenderò anche quello.

kindle

Kindle Paperwhite

Caratteristiche: Touch screen, Wi-Fi
Memoria:2 GB
Risoluzione:600 x 800
Tipo: 6" E Ink
Dimensione prodotto: 169 mm x 117 mm x 9,1 mm
Peso: 206 g

 

 

Libri digitali o libri di carta?

Diciamolo, il fascino del libro in carta è indiscutibile, ero una di quelle persone dure da convincere a passare questo nuovo tipo di lettura, ed invece adesso non ne posso più fare a meno!

Ormai viviamo sempre più in digitale (anche se ancora non se ne sfruttano appieno tutte le potenzialità) e per quanto se ne possa dire, nonostante il primo approccio sia un po' traumatico per chi è alle prime armi, è innegabile che questo porti grandi vantaggi e comodità a tutti.

Parlando di libri, inoltre, una cosa non toglie l'altra: io, per esempio, a volte ho lo stesso titolo sia come file digitale, sia nella mia libreria fisica.

Vediamo quindi i vantaggi di questi due modi di leggere:

I vantaggi della lettura digitale

    • Comodo, innegabilmente comodo! Puoi tenere in una sola mano qualunque libro, anche il più voluminoso e cambi facilmente pagina con un click.

    • Piccolo e leggero. Il formato standard entra un qualunque borsetta o marsupio, puoi portare con te tutta la tua libreria e scegliere comodamente cosa leggere in qualunque momento.

    • Silenzioso. Penserai: perché? Un libro di carta fa rumore? Bhè... se come me ti piace leggere a letto prima di andare a dormire ed accanto a te c'è il tuo partner che già dorme... saprai che fogliare un libro di carta cercando di non fare rumore diventa un'impresa ardua!

    • Benedetta retroilluminazione! Attualmente uso un ebook con la retroilluminazione, fantastica! Molto meglio della luce artificiale o del sole quando sei all'aria aperta che ti fa ombra sulle pagine.

    • Economico. Comprare un libro digitale costa molto meno che comprare la sua versione cartacea, spesso già solo con pochi centesimi si trova una grande vastità di titoli, per non parlare di tutto il materiale gratuito che si trova ovunque.

    • Dizionario sempre disponibile. Che comodità, quando si incontra una parola di cui non si conosce il significato, avere il dizionario facilmente raggiungibile con un pochi click.

I vantaggi di un libro cartaceo

    • Ottimo per arredare. Può sembrare che stia scherzando ma non è così, apprezzo davvero i libri per la loro estetica, mi piace vederli uno a fianco all'altro sulla mia libreria, danno colore e calore alla casa, ognuno di loro ha una energia propria che ti rigenera solo al guardarli.

    • Migliore strumento di studio. Se c'è una cosa che non riesco a fare sul mio ebook reader, anche se l'apparato me lo permette, è prendere appunti, sottolineare, tornare a vedere le parti evidenziate, andare avanti ed indietro con le pagine e sopratutto affiancare più libri per ragioni di studio, ricerca o altro.

    • Impaginazione. Rispetto ad un ebook, che è volutamente semplice per permettere la fluidità dei contenuti, l'impaginazione di un libro cartaceo sarà sicuramente più piacevole, colorata, a volte accompagnata da immagini o decorazioni.

Cartaceo o digitale: l'importante è leggere!

In conclusione, non importa che tu scelga di leggere digitale o cartaceo, ciò che conta è leggere, leggere, leggere! Non importa che tu legga libri storici, di astrologia, gialli, storie d'amore, racconti brevi o intere enciclopedie, scegli tu quello che senti ti possa lasciare qualcosa dentro, che ti potrà arricchire, che sarà utile o semplicemente ti farà emozionare e passare dei momenti di serenità all'interno della tua routine quotidiana.

Un libro, in qualunque sua forma, costituirà sempre un ottimo investimento del tuo tempo.

Alcuni dei libri che ho amato

Potrei perdermi tra tanti titoli che ho letto nella mia vita, ma ce ne sono alcuni che mi sono rimasti nel cuore, tanto da rileggerli più e più volte:

la moglie delluomo che viaggiava nel tempo

La moglie dell'uomo che viaggiava nel tempo

di Audrey Niffenegger

Una storia d'amore particolare, originale, che ti coinvolgerà e ti terrà con il fiato sospeso. Quando Henry incontra Clare, lui ha ventott'anni e lei venti. Lui non ha mai visto lei, lei conosce lui da quando ha sei anni... tutto normale a parte il fatto che lui soffre di una disfunzione che lo fa viaggiare nel tempo, ma senza controllo. Emozionante, bellissimo, un capolavoro per gli amanti del genere.

 
ilviaggiodellastregabambina

Il viaggio della strega bambina

di Celia Rees

Quando la nonna di Mary viene condannata a morte per stregoneria, Mary scappa per sfuggire allo stesso destino, prima nella campagna inglese e poi su una nave per l'America, dove spera di trovare una nuova casa ed una nuova vita. Ma non sarà facile. Uno sguardo femminile sul mondo, una storia forte ed emozionante narrata con grande vividezza. Per me che adoro le storie sulle streghe questo è stato uno dei libri migliori.

 
vivereamarecapirsi

Vivere, amare, capirsi

di Leo Buscaglia

L'amore si impara come qualunque altra cosa nella vita. Non è definibile a parole, è piuttosto un modo di vivere, di essere e di sentirsi vivi.  Il primo libro che mi ha fatto riflettere, capire e vivere la vita in una maniera più semplice. Lo rileggo sempre volentieri e lo consiglio agli amici più cari.

 
molteviteunsoloamore

Molte vite, un solo amore

di Brian Weiss

Elizabeth è reduce da un amore sbagliato e avviata sulla strada della depressione. Pedro è un ricco giovanotto messicano segnato prima dalla morte del fratello e poi da un'indecisa relazione con una donna sposata. Dopo essersi amati in una vita precedente, sembrano destinati a ricongiungersi. Brian Weiss ci parla della reincarnazione e dell'amore che ci segue in ogni nuova vita. 

 
cambialabitudine

Cambia l'abitudine di essere te stesso

di Joe Dispenza

Non sei destinato né programmato geneticamente a essere ciò che sei per tutta la vita. Infatti è nata una nuova scienza che restituisce all’individuo il potere di creare la realtà che desidera vivere. Il dr. Joe Dispenza spiega la legge di attrazione da un punto di vista scientifico, non lascia alcun dubbio, un libro che mi ha convinta e che consiglio vivamente, da leggere senza pregiudizi e disposti al cambiamento.

 

Dimmi cosa ne pensi: lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Condividi

Seguimi!

 
Copyright © 2017 Credi Pensa Crea - Tutti i diritti riservati