s5 logo

Quanto sei paziente? Allenati in palestra!
Scritto da  Emy Farella
Vota questo articolo
(0 Voti)

La pazienza, come molte altre capacità personali, è una pratica da tenere costante se non si vuole perderla, e la vita ne è il miglior campo d'allenamento.

Da diversi mesi mi sto dedicando con molto interesse al campo della spiritualità e della crescita personale, sono entusiasta di aver scoperto questa nuova visione del mondo e aver constatato personalmente di come la vita possa prendere una direzione completamente diversa se affrontata da un'altra prospettiva e con atteggiamento diverso. 

Per me questo cambiamento è stato una vera scoperta, qualcosa che vorrei condividere con tutti. Molti amici si sono interessati al tema ed io, per potergli spiegare bene quali siano le mie credenze, ho voluto scrivere un libro ("Credi, Pensa, Crea" disponibile su amazon.it a questo link) perché mi sono accorta che a voce non è possibile raccontare tutto chiaramente, invece in questo modo tutti coloro che desiderano avvicinarsi a queste filosofie, potranno avere una guida chiara e dettagliata per iniziare il proprio percorso personale.

pazienza

Ma l'aver scritto un libro e dedicarmi con passione a questo argomento non fa di me un'illuminata che sa già tutto e può guardare le altre persone dall'alto con fare altezzoso. Al contrario, mi reputo una persona umile che ha ancora tantissimo da imparare, che sa benissimo che di imparare non si smette mai.

Ultimamente sto osservando con attenzione il mondo intorno a me, le circostanze, le persone che fanno parte del mio quotidiano e mi rendo conto di quanti ostacoli la vita ci ponga davanti in continuazione, mettendoci a dura prova. Sento storie incredibili raccontate dalla gente, ognuno ha i suoi problemi piccoli o grandi da dover affrontare ogni giorno, vedo come reagiscono davanti ad essi, come molti riescano ad imparare ed ad andare avanti, come altri non ne possano uscire perché affrontati con atteggiamento negativo.

Io stessa mi ritrovo a contatto con realtà di questo tipo, proprio in questo momento particolare della mia vita in cui sto iniziando il mo percorso spirituale, nonostante io cerchi  di vivere la mia esistenza nel rispetto di chi mi circonda, mi capita di imbattermi in persone che invece mi ostacolano giudicandomi, insultarmi, provocarmi, mettendo a dura prova la mia pazienza, proprio adesso si sono concentrate circostanze nel mio cammino che mi costringono a fare il doppio del lavoro per raggiungere il mio obiettivo.

La pazienza ed il ruolo dell'osservatore

Cercando di seguire i consigli dei grandi maestri, ho cercato di estraniarmi dagli eventi e trasformarmi nell'osservatrice della mia realtà piuttosto che viverla solamente, così osservando il mondo dall'esterno ho capito che tutto ciò che ci accade è semplicemente un ottimo esercizio per farci evolvere, la vita in fondo è una palestra dove praticare la calma e sopratutto la pazienza.

pausaQuando ti capita di trovarti in una situazione difficile o davanti ad una persona che davvero ti fa perdere la pazienza, quando inizi a sentire che in te sta per esplodere la rabbia prova a fermarti un secondo, immagina di star guardando da spettatore il film della tua vita e metti in pausa, immagina di star affrontando un esame importante a cui tieni tanto dove per superarlo dovrai riuscire a rimanere calmo e dimostrare pazienza, poi agisci sapendo che dalla tua reazione dipende il tuo benessere immediato e futuro. 


Se riuscirai nel tuo intento avanzerai di un gradino nella scala della tua evoluzione personale
, la prossima volta che ti capiterà una situazione difficile ti renderai conto che saprai affrontarla molto meglio sapendo dei risultati già raggiunti in precedenza, ed ogni volta sarà sempre meglio.

biciclettaCome quando si impara ad andare in bicicletta, una volta capito il meccanismo non lo si dimentica più, ed anche se all'inizio costerà qualche caduta, anche se ogni tanto si potrà bucare una gomma, l'esperienza ed i risultati ottenuti ripagheranno per tutto.

La pazienza, la calma, la capacità di dare amore invece che rabbia non sono solo doni naturale come si usa dire, sono caratteristiche che si possono acquisire con tanta buona forza di volontà ed esercizio!

Dimmi cosa ne pensi: lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Condividi

Seguimi!

 
Copyright © 2017 Credi Pensa Crea - Tutti i diritti riservati