s5 logo

Quelle strane coincidenze... opportunità da cogliere
Scritto da  Emy Farella
Vota questo articolo
(1 Vota)

Le coincidenze e le sincronicità sono uno degli aspetti più enigmatici ed accattivanti dell'universo in cui viviamo. A tutti è successo, in qualche occasione, di vivere degli episodi strani che, in qualche modo, hanno cambiato radicalmente la direzione della loro vita: un intreccio di eventi, degli incontri inaspettati, informazioni che arrivano al momento giusto, costruendo per alcuni istanti una realtà trascendentale, come se ogni cosa fosse guidata da fili invisibili e magici.

indizi e coincidenzeAl momento ne rimaniamo sorpresi, colpiti, ma subito dopo non gli diamo più tanta importanza archiviandoli con frasi del tipo "era solo una coincidenza".
Ma se provassimo a ripercorrere la nostra vita, soffermandoci proprio su quegli episodi che hanno marcato il nostro cammino, ci renderemo conto che invece un'importanza ce l'hanno,  eccome.

Cosa sono le coincidenze?

Le coincidenze si possono brevemente definire come degli indizi forniti dall'universo per spingerci nella direzione più adatta a noi, dei segnali che ci vogliono indicare il cammino da seguire uscendo dai nostri abituali modelli di pensiero.

La parte più profonda del tuo essere sa riconoscere molto bene il significato delle coincidenze, ma se tutti fossimo già così perfettamente connessi al nostro essere interiore, neanche avremmo bisogno di indizi per capire in quale direzione andare, già sapremmo quale è il compito che abbiamo deciso di svolgere in questa vita e parteciperemmo attivamente alla sua realizzazione. Ma così non è, di conseguenza le coincidenze ci vengono in aiuto per capire il nostro ruolo e svolgerlo al meglio, ci danno l'opportunità di entrare nel mondo della consapevolezza.

il tuo essere profondo

Le coincidenze costituiscono una forza complessa che intreccia il nostro karma a quello di tutti gli altri creando una rete di connessioni strabiliante. Quando riusciremo ad individuarla, ci stupiremo di come la nostra vita sia strettamente legata a quella di tutti gli altri esseri viventi e che l'energia universale ci abbraccia tutti.

Le coincidenze sono sempre all'opera intorno a noi, ci accorgiamo facilmente di quelle più eclatanti, ma in ogni istante se ne manifestano anche di meno evidenti: un incontro al supermercato, un autobus che fa ritardo, un caffè rovesciato sulla camicia, qualunque cosa ci accada potrebbero essere un segnale significativo. Come fare, quindi, a distinguerle in mezzo a tante informazioni che ci arrivano in continuazione?

Per poter accedere al mondo delle sincronicità e riconoscere le coincidenze dovrai imparare a vivere lasciandoti andare, ampliando la percezione che hai di te stesso, iniziando a non vederti più come un corpo fisico che ha dei "doveri" da svolgere, pieno di difficoltà, sempre in ansia per raggiungere un risultato, ma accettando  il tuo essere spirituale che lavora all'unisono con l'energia universale, dovrai avere fede e lasciare che ansia e stress scivolino via dal tuo vivere quotidiano.

Quando spariranno le preoccupazioni legate al tuo io materiale, sarà molto più facile accorgerti delle coincidenze. Successivamente più gli presterai attenzione, più se ne presenteranno.

Capire le coincidenze.

decifrare le coincidenzeUna volta individuata una coincidenza, come si fa ad interpretarla? E' importante dire, innanzitutto, che per riconoscere il significato delle coincidenze che ti accadono dovrai basarti sulla tua interpretazione personale, in quanto esso dipende da chi vive l'esperienza.

Tante volte mi viene chiesto aiuto per interpretare una coincidenza, ma per poterlo fare in nome di un'altra persona dovrei conoscere bene la sua storia, analizzare quali siano le sue aspettative, i suoi desideri, i suoi sentimenti rispetto a questo o quell'altro, non varrebbe sei io dessi una mia interpretazione soggettiva.

Le coincidenze non sono sempre semplici da capire, a volte si presentano attraverso una serie di intrecci, di combinazioni a catena, che non è facile seguire se non gli si presta sufficiente attenzione. Sopratutto non sono semplici da accettare, è molto più facile attribuire ciò che accade al caso o al destino, piuttosto che ammettere che ci sia qualcosa di più grande che ci guida e lavora insieme al noi per costruire la nostra vita.

Quando si accetteranno le coincidenze come opportunità della vita, ognuna di loro diventerà una possibilità in grado di favorire la nostra attività creativa per la realizzazione del nostro destino.

Passando al lato pratico, per capire le coincidenze che ti accadono prova ad analizzare la tua situazione attuale, quali siano i tuoi piani del momento, che interrogativi ti stai ponendo. Quando formuli dei sogni o delle intenzioni le coincidenze arrivano per aiutarti a manifestarle. Pensa quindi: quali sogni o intenzioni hai al momento? Che relazione possono avere con le coincidenze che hai individuato?

sogni ed intenzioni

Allo stesso tempo se hai un interrogativo, una questione per cui non riesci a trovare la via d'uscita, esponila all'universo con fiducia e resta in attesa dei segnali che ti arriveranno in risposta.

Per esempio mettiamo il caso che tu abbia un lavoro che non ti soddisfa e sei indeciso se lasciarlo o no; magari hai paura di non trovarne un altro oppure il lavoro che svolgi ti piace molto ma non sopporti il tuo capo. Esponi quest'interrogativo e presta attenzione a quello che ti accadrà intorno successivamente: potrebbe succedere che il giorno seguente la tua auto rimanga in panne proprio mentre stai per andare al lavoro, potrebbe succedere che mentre sei al bar ascolti una conversazione accanto a te dove si dice che per il tuo settore c'è una grande ricerca di personale, questi sarebbero segnali che vogliono incoraggiarti a lasciare quel posto di lavoro.
Oppure potrebbe succedere che il tuo capo improvvisamente debba fare un lungo viaggio di lavoro che lo terrà lontano dalla sede per diverso tempo, oppure che mentre ti rechi al lavoro ti vada tutto bene: poco traffico, tutti i semafori sono verdi, trovi parcheggio lì dove non sei mai riuscito a trovarlo, questi potrebbero essere segnali che ti dicono di continuare con quel lavoro perché andrà tutto bene.

cammino e coincidenzeNon è necessario essere dei geni per capire le coincidenze, la maggior parte delle volte i messaggi affiorano da soli.

Tante volte, ad esempio, è possibile che si presentino più coincidenze all'apparenza slegate tra loro, poi all'improvviso capisci che invece avevano un unico, chiaro significato.

Altre volte se non presti attenzione ad una coincidenza, te ne capiterà un'altra e poi un'altra ancora finché non guarderai, finalmente, in quella direzione.

La chiave più importante per accedere al significato delle coincidenze è sicuramente ascoltare le tue sensazioni rispetto a quello che ti capita, il tuo istinto.

Dove mi hanno portato le coincidenze

Ognuno di noi, ripercorrendo la propria vita, potrà notare come ogni evento importante sia stato pilotato da una serie di strane coincidenze. Inizia ad analizzarle: lavorare su quelle passate ti aiuterà a capire che filo sta seguendo la tua vita e ti sarà più facile distinguere anche quelle che ti si presenteranno in futuro.

A me lo studio delle coincidenze è stato molto utile per sbloccare una situazione di stallo che ormai andava avanti da diverso tempo. Mi ero resa conto di come tutta la mia vita fosse sempre stata spinta con forza, sempre in avanti, attraverso strani intrecci, incontri casuali, eventi buoni e brutti. Poi, ad un certo punto, tutto si è bloccato, niente più coincidenze, niente più messaggi, niente più progressi, solo una pianura arida. Finché non ho capito che tutto parte da noi stessi, che la vita si ferma se tu ti vuoi fermare. Ho ripreso con coraggio le redini del mio cavallo da corsa e sono ripartita come un treno, seguendo la strada fatta su misura per me e sono riprese a succedermi le coincidenze.

la strada giusta

Attualmente mi trovo ancora a dover risolvere diverse situazioni difficoltose che mi si sono presentate sul cammino, non ho un lavoro e non so esattamente in quale casa vivrò negli anni a venire, ma ho ricevuto buoni segnali e sono piena di speranza, anzi, di certezza che tutto si risolverà per il meglio.

In un momento di difficoltà economica mi sono chiesta come avrei fatto ad andare avanti: dopo qualche ora ho trovato per terra, calciandola con il piede, una monetina da un euro. So che quello era un segnale per me che mi esortava a non preoccuparmi, perché il benessere sarebbe arrivato!
Per me le coincidenze sono molto più che eventi casuali, sono una guida quotidiana, io ci credo perché ho potuto ricevere diverse conferme nell'arco della mia vita.

E tu, quali coincidenze significative hai da raccontare?

I miei consigli per approfondire l'argomento delle coincidenze

 

Il primo libro che mi ha fatto "alzare l'antenna" sul tema delle coincidenze è stato quello di James Redfield, "La visione di Celestino".

Non è il tema principale del libro, ma è un buon punto di partenza per approfondire, inoltre il resto del libro aiuta ad avere una nuova visione della vita e quindi ad aprirsi al mondo della consapevolezza.

 

 

Questo, invece, è il libro che preferisco sul tema: "Le coincidenze" di Deepak Chopra

E' scritto molto bene, sviluppa il tema in profondità e propone esercizi pratici.

 

Dimmi cosa ne pensi: lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Condividi

Seguimi!

 
Copyright © 2017 Credi Pensa Crea - Tutti i diritti riservati